menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Umbria terra di vini, è in gara per l'ambito titolo di “Wine Region of the Year”

Ad annunciare la bella notizia per l’Umbria, fresca di nomination, è stato Marco Caprai, presidente di Confagricoltura Umbria

“L’Umbria è in gara per il titolo di Wine Region of the Year, con la Galizia (Spagna), Margaret River (Australia), Sonoma County (California) e la Regione del Sud-Ouest della Francia, nell'ambito del  prestigioso Wine Star Awards 2017 del magazine americano Wine Enthusiast”.

Ad annunciare la bella notizia per l’Umbria, fresca di nomination, è stato Marco Caprai, presidente di Confagricoltura Umbria, durante la tavola rotonda “Sangiovese e i suoi fratelli”, che l’8 settembre ha ufficialmente inaugurato la terza edizione di Cantine in centro a Perugia chiamando a confronto importanti protagonisti del mondo del vino umbro e non solo.

 Oltre che dell’evoluzione del Sangiovese, uno dei vitigni a bacca rossa più diffusi in Italia come in Umbria, si è ampiamente parlato della difficile vendemmia in corso e del preoccupante calo di produzione in un confronto che ha coinvolto, oltre a Marco Caprai e al moderatore Maurizio Pescari, Mario Pera, segretario generale della Camera di Commercio di Perugia, Franco Garofalo, responsabile del servizio di Sviluppo rurale e Agricoltura sostenibile della Regione Umbria, Maurilio Chioccia, enologo e consulente aziendale,  Antonio Boco, giornalista, degustatore e divulgatore del vino, Roberto Canali, enotecario e profondo conoscitore del mercato, e Sergio Falaluna, presidente della Strada dei vini del Cantico, che nell’ambito del PSR Umbria partecipa all’evento dell’acropoli perugina con circa 30 cantine e degustazioni di vini e altri prodotti tipici locali.

“La mission della Strada dei Vini del Cantico -  ha sottolineato Falaluna tornando sul binomio vino-territorio - è promuovere il vino e tutto ciò che gli ruota intorno, attraverso un progetto di promozione integrata del territorio che comprende anche pacchetti turistici per valorizzare le risorse enogastronomiche insieme alla cultura, all’arte e alla ricettività”.

 Intanto, per la chiusura domenicale della terza edizione di Cantine in centro torna il premio dedicato ai vini dolci, altri grandi protagonisti della tradizione enologica umbra, cui è dedicato un premio aperto alle aziende vinicole di tutta la regione. Le degustazioni e le selezioni da parte della giuria si svolgeranno nel Centro servizi camerali G. Alessi con premiazioni alle ore 18.

Prima della premiazione, alle ore 11 e alle 16,30, sempre all’interno del Centro camerale G. Alessi di via Mazzini, la Strada dei vini del Cantico offrirà degustazioni gratuite di vini abbinati a prodotti tipici locali offerti da Promocamera. Gli stand resteranno aperti dalle ore 10 alle ore 20.

 Cantine in centro è un evento ideato e organizzato dall’associazione culturale Collega_menti con il patrocinio e la collaborazione di: Regione Umbria, Comune di Perugia, Camera di Commercio di Perugia, Strada dei Vini del Cantico, Promocamera, Strada del Vino Colli del Trasimeno, Biblioteca delle Nuvole di Perugia - Associazione Umbria Fumetto, Associazione Luoghi Invisibili Perugia e Compagnia Toscana Sigari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento