L'azienda umbra che batte la crisi: premio internazionale alla Corneli srl

La Corneli srl di San Venanzo, specializzata nella lavorazione del marmo, è stata premiata alla VI edizione dell’ADI Ceramics & Bathroom Design Award 2019

La Corneli srl di San Venanzo, specializzata nella lavorazione del marmo, è stata premiata alla VI edizione dell’ADI Ceramics & Bathroom Design Award 2019. Il premio, nato in collaborazione tra ADI – Associazione per il Disegno Industriale e Cersaie – Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno è un prestigioso riconoscimento destinato ai prodotti italiani più innovativi della ceramica e dell’arredobagno.

L’azienda, che con il marchio “I Sassi di Assisi” ha portato il made in Umbria nel mondo, ha vinto nella categoria Ceramica con “Iride”, progetto firmato dall’architetto Francesca Corneli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Si tratta di una collezione di lavabi – spiega Francesca Corneli - presentati nella versione da appoggio, da appoggio alto e freestanding, che sono frutto di un pensiero che fa perno su economia circolare ed etica del riciclo. All’origine c’è infatti l’idea secondo la quale gli scarti non sono rifiuti, ma risorse riutilizzabili e in grado di inserirsi in un circolo virtuoso. Ogni lavabo è un pezzo unico e irripetibile, in quanto irripetibili sono le policromie e le combinazioni della materia da cui nasce”. La motivazione del premio è aver ideato “un particolare sistema di riuso degli scarti di produzione del marmo che attraverso la calibratura e la ricostruzione di un blocco permette la realizzazione di nuovi oggetti sostenibili nati dal recupero di scarti”. 

La notizia su TerniToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

  • Coronavirus, bollettino regionale Umbria 31 marzo: rallenta il contagio, aumenta invece il numero dei guariti

  • Coronavirus, bollettino regionale del 30 marzo: diminuiscono i contagiati, solo 28 in più nelle ultime 24 ore

Torna su
PerugiaToday è in caricamento