E dopo Annibale arriva "Trasimeno", la nuova birra made in Umbria con i profumi del territorio

Birra Trasimeno, che si ispira al mito del giovane pretendente della ninfa Agilla che morendo nel lago gli diede il nome, è ottenuta con prodotti tipici del territorio come la Fagiolina e il miele

Si chiama “Principe Trasimeno” la nuova birra lanciata da Giardini Spa che sarà presentata alla Mostra Agricola Artigianale del Trasimeno a inizio settembre. Sulla scia di Annibale, l’altra birra del Trasimeno, arriva ora un secondo personaggio leggendario: Trasimeno, colui dal quale prende il nome il lago Trasimeno.

Birra Trasimeno, che si ispira al mito del giovane pretendente della ninfa Agilla che morendo nel lago gli diede il nome, è ottenuta con prodotti tipici del territorio come la Fagiolina e il miele. Equilibrata, di colore giallo dorato con grado alcolico moderato, si accompagna a pesce, carni bianche e formaggi di media stagionatura. Ottima anche per un aperitivo. Non filtrata, non pastorizzata e rifermentata in bottiglia.

Nel corso del convegno regionale di sabato 8 settembre alle ore 17:30 alla Mostra  la nuova birra farà il suo debutto.“Questa iniziativa è degna di orgoglio per la MAAT” ha dichiarato Marino Mencarelli vicepresidente della manifestazione. “MAAT è sempre più un punto di riferimento e quest’anno ha potenziato le sue iniziative negli stand espositivi, nelle manifestazioni popolari e folkloristiche, nell’intrattenimento” ha concluso Mencarelli.

Le Birre del Trasimeno, che si possono chiamare anche Lake Annibale e Lake Trasimeno perché nate nel corso degli anni sulla scia della prima birra Lake, completeranno la loro offerta nel corso del 2019 con una terza birra leggendaria che si ispirerà a Porsenna, il mitico re etrusco che tenne testa alla grande Roma e che proprio al Trasimeno soleva transitare quale cuore dei suoi domini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

  • Chiuso per 15 giorni il bar della droga, anche il Tar conferma

  • Beccato con la patente falsa, chiama la moglie e l'amico, ma anche loro hanno il documento contraffatto: denunciati in tre

  • Rischio microbiologico, lotto di Acqua Nepi richiamato dal Ministero della Salute

  • Investito mentre cammina in strada, grave 19enne: è in prognosi riservata

  • Muore a soli 42 anni dopo la caduta da un lettino dell'Ospedale: indagati medico e fisioterapista

Torna su
PerugiaToday è in caricamento