menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spoleto, bando per la graduatoria per gli alloggi di edilizia residenziale pubblica

La domanda di partecipazione al bando di concorso potrà essere presentata a partire dal 30 settembre fino al 29 novembre 2016, compilando il modello predisposto dalla Regione Umbria

A partire da venerdì 30 settembre sarà pubblicato all'Albo Pretorio online del Comune di Spoleto il Bando di concorso per la formazione della graduatoria degli aspiranti all'assegnazione in locazione degli alloggi di Edilizia residenziale pubblica.

Cinque i requisiti necessari per la partecipazione: la cittadinanza italiana o di un paese che aderisce all'Unione europea o di paesi che non aderiscono all'Unione Europea, purché in regola con le vigenti norme in materia di immigrazione; la residenza o attività lavorativa nella Regione Umbria da almeno 24 mesi consecutivi e nel territorio del Comune di Spoleto da almeno 18 mesi consecutivi; l’assenza di precedenti assegnazioni di alloggi realizzati con contributo pubblico in proprietà immediata o futura e assenza di precedenti finanziamenti agevolati in qualunque forma concessi da soggetti pubblici; la non titolarità del diritto di proprietà, comproprietà, usufrutto, uso e abitazione su un alloggio o quota parte di esso, ovunque ubicato sul territorio nazionale, adeguato alle esigenze del nucleo familiare e l’ISee 2016 relativo al nucleo familiare anagrafico non superiore ad euro 12.000.

La domanda di partecipazione al bando di concorso potrà essere presentata a partire dal 30 settembre fino al 29 novembre 2016, compilando il modello predisposto dalla Regione Umbria, in distribuzione gratuita presso lo Sportello del Cittadino (via A. Busetti n. 38) o scaricabile dal sito istituzionale dell'Ente all'indirizzo (www.comunespoleto.gov.it).

La domanda dovrà essere consegnata a mano presso lo Sportello del Cittadino o, in alternativa, spedita al Comune di Spoleto - Piazza del Comune 1, 06049 Spoleto (PG) - mediante raccomandata con avviso di ricevimento, con allegata copia fotostatica del documento d'identità in corso di validità o inviata mediante PEC all'indirizzo : comune.spoleto@postacert.umbria.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Umbria, sanità in lutto: è morto il dottor Giulio Tazza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento