rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Economia Umbertide

Il regalo di Natale dell’azienda: 400 euro a tutti i collaboratori

Un contributo speciale in occasione del Natale e un aiuto per far fronte al carovita

Un contributo speciale in occasione del Natale e un aiuto per far fronte al carovita. L’azienda Lucy Plast di Umbertide, spiega Confindustria, "realtà di riferimento a livello europeo nella lavorazione delle materie plastiche, ha riconosciuto 400 euro a ciascuno dei suoi 88 collaboratori. Un gesto di ringraziamento verso tutte le persone che, con il proprio impegno, concorrono ogni giorno alla crescita e allo sviluppo dell’azienda e al tempo stesso un segnale concreto di vicinanza ai collaboratori e alle loro famiglie, in un momento caratterizzato dal pesante aumento dei prezzi".

"Siamo consapevoli – spiegano Donatello Meniconi e Raffaella Fiorucci, Presidente e Amministratore delegato di Lucy Plast – dell’impatto che i rincari hanno avuto sulla vita e sulle abitudini delle persone, in un periodo economicamente difficile per tutti. Consideriamo l’azienda una grande famiglia e per questa ragione abbiamo voluto fare la nostra parte, destinando uno speciale contributo a coloro che quotidianamente si dedicano con professionalità e dedizione al lavoro".

Questa iniziativa natalizia si aggiunge ad un più ampio investimento dell’azienda nella formazione dei propri collaboratori: "Continueremo – aggiungono Raffaella Fiorucci e Donatello Meniconi – a favorire la crescita professionale di tutto il personale dell’azienda, poiché riteniamo che anche il rafforzamento delle competenze sia un segno di attenzione e interesse alle persone".

L'azienda

Lucy Plast, fondata a Pietralunga nel 1977 da Sandro Fiorucci, Oliviero Meniconi e Bruno Duranti che ebbero l’intuizione di riciclare polipropilene, nei suoi 45 anni di attività si è sempre distinta per spirito di squadra oltre che per capacità di innovazione e rispetto per l’ambiente. Fortemente radicata nel territorio, Lucy Plast si occupa di raccolta, riciclo, rigenerazione di materie plastiche e di stampaggio ad iniezione, utilizzando scarti industriali e/o post consumo.

Lucy Plast è impegnata in una costante evoluzione di processi, sistemi, impianti e tecnologie per monitorare il miglioramento dell’efficienza nello svolgimento delle attività lavorative, unita alla riduzione di sprechi e consumi, oltre ad aver vinto numerosi premi e ottenuto importanti certificazioni come “Plastica Seconda Vita”, depositato importanti brevetti industriali per prodotti per il packaging.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il regalo di Natale dell’azienda: 400 euro a tutti i collaboratori

PerugiaToday è in caricamento