Economia

Uomini e pandemie, Mario Tozzi: "Fermarsi e rivedere il rapporto con l'ambiente, sennò la luce in fondo al tunnel si spegne"

Il geologo inaugura domani l'edizione 2021 di Umbrialibri

Non è un romanzo a lieto fine. La luce in fondo al tunnel Mario Tozzi non la vede. Perché per poter fermare tutto, evitare questo continuo declino serverebbe fermare tutto, cambiare completamente modo di interpretare il rapporto con l’ambiente e l’ecosistema. “Se continuiamo ad aggredire l’ambiente, a deforestare senza regole, il destino è bello che segnato” spiega. E tra le conseguenze, evidenzia il geologo, ci sono le pandemie, ultima in ordine di tempo quella da covid sars 19, “ma potranno che ripetersi fenomeni di questo tipo” spiega l’esperto che domani inaugura l’edizione 2021 di Umbrialibri, presentando, alle 18 a San Pietro, il suo “Uno scomodo equilibrio. Uomini, virus e pandemie”.

Perché oggi confrontiamo con il convid, ma domani potrà esserci altro. “In alcune parti del mondo, penso al Sud Est Asiatico, la gestione del mondo vegetale e di quello animale è senza regole. Penso ai wet market, penso alla deforestazione. Sono condizioni in cui il salto di specie dei virus e, quindi le malattie, trovano terreno fertile. Bisogna intervenire in questo senso, fermare questa tendenza e ripensarla, altrimenti la strada è segnata”.

“Quella contro virus in generale – aggiunge ancora – è una battaglia inutile, bisogna cercare un punto di equilibrio che, nel caso del covid come di altre patologie, viene supportato dai vaccini che ci permettono la convivenza”.

Covid 19, contagi, vaccini. La pandemia ha avuto il “merito” forse di avvicinare la scienza anche alle persone comuni, “sì, ma nel modo sbagliato, perché le tante chiacchiere a vuoto hanno fatto sì che il metodo scientifico fosse sorpassato dall’opinione. E allora i complotti, il vaccino che è solo acqua, la creazione in laboratorio del virus. Nessuna rilevanza scientifica, solo pareri che sono più facili da accettare come spiegazione piuttosto che una verità scientifica”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomini e pandemie, Mario Tozzi: "Fermarsi e rivedere il rapporto con l'ambiente, sennò la luce in fondo al tunnel si spegne"

PerugiaToday è in caricamento