menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al Moto Mondiale correrà su tutti i circuiti anche un grande marchio umbro: la Flea con il Team di Simoncelli

L'imprenditore gualdese Matteo Minelli sosterrà sia i piloti Moto3 e della nuova formula della Moto E (elettriche)

Un'azienda umbra entrerà a far parte sia del Moto Mondiale 2019 che nella nuova competizione delle MotoE dove 12 team internazionali si sfideranno su due ruote elettriche. Matteo Minelli, imprenditore gualdese, sosterrà in tutti i circuiti del mondiale il Team Sic58 messo in piedi in onore e nel segno del mitico Simoncelli, lo sfortunato centauro campione delle 250 deceduto durante la corsa al Moto Gp di Sepang. Il marchio Birrà Flea - il prodoto artigianale tutto umbro che sta conquistando mercati nazionale e internazionali - sarà quello presente sulle moto che saranno preparate per le competizioni quella della categoria Moto 3 - l'ex 125 - e l'innovativa Moto E (la competizione tra mezzi completamente elettrici).

L'azienda Minelli da sempre è in prima linea a riguardo di energia pulita derivanti da fonti rinnovabili - vedi il marchio Ecosuntek -. Non a caso l'ultimo prodotto del birrificio la Sans Paiers è l'unica birra al mondo che ricava l'acqua da uno speciale procedimento di condensazione dell'aria, dunque un prodotto naturale ad impatto zero. La stessa visione "green" è stata adottata per il nuovo birrificio di Gualdo Tadino che sta prendendo forma in questi giorni: tutta l'energia necessaria per la produzione è garantita da un moderno impianto fotovoltaico installato sull'edificio.

Una soluzione che permette di risparmiare all'ambiente tonnellate di emissioni tra anidride carbonica, ossito di ozoto e petrolio all'anno. Il logo Birra Flea verrà applicato durante le corse ufficiali e prove sulla scocca della moto e sulle divise ufficiali dei motociclisti; ovviamente uno spazio sarà riservato anche nei box del Team Sic58. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento