Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Economia Gualdo Tadino

Birra di qualità e benessere fisico, nel super-birrificio Flea c'è spazio anche per l'Arena Padel: tre campi pro, di cui uno sul "tetto"

Tutto pronto per la nuova sfida dell'imprenditore gualdese, Matteo Minelli. Da sabato si può giocare, ecco come

Birra di qualità, con prodotti del territorio, e benessere fisico: sono questi gli ingredienti di uno degli impianti più innovativi in Umbria, fortemente voluto dall'imprenditore Matteo Minelli, leader nella produzione green di energia elettrica e proprietario del marchio Birra Flea venduta in tutto il mondo. Nell'area del super birrificio - prossimo ad essere completato il maxi-ampliamento - è stata realizzata una importante area sportiva tra cui spicca l'apertura di Flea Padel Arena: due campi panoramici indoor coperti, riscaldati con superfici di gioco ad altissimo livello, approvati WPT. Ci sarà inoltre un campo outdoor per un’esperienza di gioco a 12 metri di altezza in cima al birrificio.

Ma questo è solo l'inizio perchè l'area sportiva è destinata a crescere: si parla di altri campi per il beach volley e l'attività fisica. Inaugurazione: sabato prossimo a Gualdo Tadino nell'area industriale sud della città in via Frattelli Cairoli. Per prenotare il proprio campo da gioco è sufficiente chiamare il 3339563666 o registrarsi al sito fleapadelarena.com. I campi saranno aperti dalle 8 fino a mezzanotte. Saranno aperti corsi per bambini e adulti. I maestri sono tutti istruttori qualificati secondo il metodo "Fabricio Cattaneo", allenatore di giocatori WPT e scelto come miglior allenatore di Castilla Y Leon nel 2016. Da giocatore ha raggiunto la cinquantaseiesima posizione nel ranking Wpt in singolare e la ventottesima posizione in doppio. Inoltre, nel 2019 ha conquistato il titolo di vicecampione di Spagna per squadre.

"Tradizione e innovazione - ha spiegato Matteo Minelli - si uniscono nella nostra amata Gualdo. Il nostro antico passato, i tanti miti che accompagnano la nostra memoria si intrecciano con la modernità del padel e della nostra struttura all'avanguardia. Siamo pronti a scrivere insieme a tutta la nostra splendida comunità una nuova pagina di storia". L'imprenditore gualdese Matteo Minelli nel recente passato ha già investito nello sport della sua città. Nel 2020, dopo il lockdown, ideò un campus estivo totalmente gratuito per bambine e bambini di tutte le età per poter far tornare i più a socializzare e praticare sport. Nel 2021 il progetto non solo è stato confermato ma è stato ampliato con la partecipazione della FIGC, del Coni, delle Istituzioni locali e dell’Istituto Comprensivo di Gualdo Tadino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Birra di qualità e benessere fisico, nel super-birrificio Flea c'è spazio anche per l'Arena Padel: tre campi pro, di cui uno sul "tetto"

PerugiaToday è in caricamento