Confimi apre una sede a Bruxelles: "Valorizzazione e promozione delle piccole e medie imprese"

I servizi: accesso e partecipazione ai bandi Ue, partecipazione a meeting europei, programmi di finanza agevolata

Confimi Industria amplia la propria rappresentanza e apre una sede a Bruxelles. La confederazione dell'industria manifatturiera e dell'impresa privata ha aperto presso il Palazzo di rappresentanza della Regione Lombardia un proprio ufficio europeo. Accesso e partecipazione ai bandi Ue, partecipazione a meeting europei, programmi di finanza agevolata: sono solo alcuni dei servizi rivolti alle imprese e alle associazioni territoriali aderenti a Confimi Industria attraverso la presenza di funzionari a Bruxelles.

Come sottolinea il Direttore di Confimi Industria Umbria Roberta Gaggioli "l'ufficio di Bruxelles vuol essere un ulteriore livello di rappresentanza, soprattutto a tutela, valorizzazione e promozione di tutte quelle piccole e medie imprese manifatturiere che sempre più guardano ai mercati europei come luoghi di export, di internazionalizzazione, di partnership e di presentazione dei propri brevetti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

Torna su
PerugiaToday è in caricamento