Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Umbria, spacciatrice insospettabile in manette

Sessantadue anni, senza nessun precedente, è stata arrestata ieri mattina dai carabinieri di Amelia al termine di una articolata attività investigativa

Otto mesi di indagine per scoprire una insospettabile spacciatrice di cocaina. Sessantadue anni, senza nessun precedente, è stata arrestata ieri mattina dai carabinieri di Amelia al termine di una articolata attività investigativa.

Gli accertamenti sono iniziati a dicembre del 2021 quando i militari si sono messi sulle tracce della donna di Narni poi finita in manette ed hanno permesso di scoprire anche quattro “cavallini” ossia persone che la donna utilizzava per smerciare la droga e che sono stati tutti denunciati. Segnalate alla prefettura altre quattro persone, sorprese ad acquistare la cocaina.

L’attività di indagine ha permesso di sequestrare prima 23 e poi 17 grammi di cocaina, questi ultimi trovati in casa della donna.

La sostanza stupefacente ed il materiale rinvenuto sono stati sequestrati mentre la donna arrestata è stata sottoposta alla misura degli arresti domiciliari presso la propria residenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, spacciatrice insospettabile in manette
PerugiaToday è in caricamento