menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, bollettino medico in Umbria del 7 marzo: aumentano i casi, 24 persone positive

Le autorità sanitarie confermano che non ci sono decessi. La Task Force regionale continua a monitorare in modo costante la situazione e sono in corso continui accertamenti

Aumentano, come era stato purtroppo ampiamente previsto dalle autorità sanitarie umbre, gli uomini e le donne contagiati dal coronavirus.  Dai dati aggiornati alla mezzanotte del 6 marzo, 24 persone in Umbria risultano positive al virus Covid-19: ai 16 casi dei quali era già stata accertata la positività quindi, si aggiungono altri 8 nuovi soggetti che hanno contratto l’infezione e che, al momento, sono in isolamento nelle loro abitazioni seguiti dai medici delle Usl Umbria 1 e Usl Umbria 2.

"Il contagio in Umbria è contenuto. Tanti in isolamento? Vuol dire che i controlli funzionano"

Attualmente dei 24 soggetti positivi restano ricoverati in 4, di cui 2 in terapia intensiva nell'Ospedale di Perugia, 1 nel reparto di malattie infettive dell'Ospedale di Terni e 1 nel reparto di malattie infettive di Perugia.

Le persone in osservazione sono 348: si tratta di persone in buona salute, ma sotto controllo medico perché venute a contatto con soggetti risultati positivi al virus Covid-19. Di questi, 258 sono nella provincia di Perugia e 90 in quella di Terni. Nel complesso entro le ore 24 del 6 marzo, sono stati eseguiti 134 tamponi.  La Task Force regionale continua a monitorare in modo costante la situazione e sono in corso continui accertamenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento