Sale scommesse, scoperti due minorenni a giocare: super multa al locale

La Guardia di Finanza nelle ultime settimane sta ispezionando le sale della provincia di Perugia. Obiettivo: fa rispettare la legge e allontanare i giovani minorenni dall'incubo ludopatia

I Finanzieri del Comando Provinciale di Perugia, dopo una serie di controlli mirati nelle sale giochi. hanno sorpreso due minorenni in un centro scommesse di Castiglione del Lago. Impossibile negare l’evidenza: i ragazzi avevano ancora in mano le schedine di alcune puntate appena giocate - 120 euro i soldi investiti - e stavano seguendo sui monitor le gare sportive per verificarne il risultato finale. 

Ma i due minorenni non potevano neppure mettere piede in questi locali, né puntare delle somme di denaro, in quanto, per legge, è proibita ai minori di 18 anni la partecipazione ai  giochi pubblici con vincita di denaro. Il c.d. “decreto Balduzzi”, in particolare, ha ulteriormente inasprito le sanzioni per i titolari dei
punti scommessa che consentono la partecipazione ai giochi pubblici di minorenni. Secondo la norma, infatti, l’esercente è tenuto a richiedere agli avventori l’esibizione di un documento di riconoscimento, qualora non sia sicuro della loro maggiore età.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Finanzieri, in collaborazione con personale dell’Amministrazione dei Monopoli di Stato, hanno contestato all’esercente della sala scommesse la sanzione amministrativa pecuniaria che oscilla da 5mila a 20mila euro. Inoltre, il proprietario, che in quest’occasione rischia la chiusura del locale da 10 fino a 30 giorni, dovrà prestare molta attenzione in futuro perché in caso di recidiva è prevista anche la sanzione accessoria della revoca della licenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

  • INVIATO CITTADINO Perugia, città (ab)usata senza ritegno… nell’indifferenza generale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento