menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto, 30 scosse tra Umbria e Marche nella notte: due superiori a magnitudo 4

La terra torna a tremare nel Centro Italia. Nella notte sono state registrate quasi 30 scosse, tutte di magnitudo superiore a 2, tra Marche e Umbria.

Più colpita la provincia di Macerata, dove alle 4.47 i sismografi dell'Ingv hanno registrato un sisma di magnitudo 4.0 e alle 5.10 un'altra scossa forte di magnitudo 4.4, entrambe a una profondità di 6 chilometri, con epicentro a 2 chilometri da Monte Cavallo a e 13 da Preci, in provincia di Perugia.

Alle 6.40 un altro terremoto, stavolta di magnitudo 3.8, ha colpito la stessa zona, a una profondità di 8 chilometri. Non si hanno al momento segnalazioni di nuovi crolli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento