Ponte Pattoli: carabinieri arrestano 4 persone per spaccio

I carabinieri del comando di Perugia hanno arrestato quattro persone di origine tunisine con l'accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti. Sequestrata della cocaina e della marijuana

Operazione anti-droga dei carabinieri della città di Perugia, questa mattina, che ha portato all'arresto di quattro tunisini. Questo è quanto avventuto in un appartamento di Ponte Pattoli dove sono stati sequestrati oltre un chilo di cocaina, almeno cento grammi di marijuana e 600 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività di spaccio.

Le forze dellordine intervenute nel blitz, hanno trovatoto le sostanze stupefacenti all'interno di uno zaino, in cucina e nella camera da letto. Inoltre, secondo il resoconto dei carabinieri, nell'abitazione è stata recuperata anche più di un chilo e mezzo di sostanza da taglio, tra le quali il mannitolo, l’inositolo ed altre sostanze attive.

Tutte le persone fermate, comunque, erano già conosciute presso i database dei carabinieri come pregiudicati. Inoltre, ricordiamo che l'Umbria è la regione con il più alto numero di overdose.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Ricerche sul monte Serrasanta a Gualdo Tadino, trovato il corpo del 40nne

  • Il Comune di Perugia assume personale, il bando e la scadenza

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

Torna su
PerugiaToday è in caricamento