menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio Meredith, caso chiuso: la Cassazione dice no alla revisione del processo per Rudy Guede

Rigettato il ricorso proposto dalla difesa dell'ivoriano, condannato in via definitiva a 16 anni per l'omicidio in concorso della studentessa inglese Meredith Kercher

Nessuna revisione del processo per Rudy Guede, già condannato in via definitiva a 16 anni per l'omicidio in concorso della studentessa inglese Meredith Kercher nel casolare in via della Pergola. Dopo il 'no' della Corte d'Appello di Firenze, la difesa - avvocati Tommaso Pietrocarlo e Monica Grossi - avevano tentato l'ultima carta, quella della Cassazione. Ma ieri, mercoledì 21 febbraio, i supremi giudici della quinta sezione penale hanno rigettato l'ultimo baluardo di speranza per l'ivoriano. Rigettato il ricorso, che era stato proposto dai legali fondandolo sul "contrasto tra giudicati".

Rudy Guede tenta la carta della Cassazione per la revisione del processo

La partita per Rudy Guede, termina qui e il caso è definitivamente chiuso. Intanto Guede ha già ottenuto una laurea a pieni voti e sta frequentando a Viterbo -  per quattro pomeriggi a settimana (per tre ore al giorno) - il tirocinio presso il Centro per gli studi criminologici (Csc), dove si occupa della catalogazione dei libri della biblioteca del centro. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento