Frontale tra due auto a Perugia, due feriti: uno è rimasto intrappolato tra le lamiere

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco: lo schianto tra Bosco e Ramazzano

Schianto intorno alle 8.40 di lunedì 4 giugno lungo la Tiberina, tra Bosco e Ramazzano, nel comune di Perugia. Due i feriti nel violento frontale tra due auto. Sul posto il 118 e i vigili del fuoco di Perugia che hanno liberato una persona rimastra incastrata tra le lamiere dell'auto distrutta nell'impatto. I feriti, soccorsi dai medici del 118, sono stati trasportati all'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia per le cure del caso.

Lungo la Flaminia Nuova, invece, tre uomini sono morti in un tragico frontale tra due auto. I soccorritori non hanno potuto fare nulla. A Costano, infine, un furgone a metano ha preso fuoco. Il conducente fortunatamente è rimasto illeso. Anche qui i vigili del fuoco sono intervenuti per domare le fiamme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

  • Chiuso per 15 giorni il bar della droga, anche il Tar conferma

  • Beccato con la patente falsa, chiama la moglie e l'amico, ma anche loro hanno il documento contraffatto: denunciati in tre

  • Rischio microbiologico, lotto di Acqua Nepi richiamato dal Ministero della Salute

  • Investito mentre cammina in strada, grave 19enne: è in prognosi riservata

  • Muore a soli 42 anni dopo la caduta da un lettino dell'Ospedale: indagati medico e fisioterapista

Torna su
PerugiaToday è in caricamento