Incidenti stradali

Tragedia all'alba, tre morti nel frontale tra due auto: identificate le vittime

Un risveglio tragico per l'Umbria, con tre persone decedute lungo la nuova Flaminia, all'altezza di Gualdo Tadino. A perdere la vita nel violento frontale sono stati due umbri e un cosentino

Un risveglio tragico per l'Umbria, con tre persone decedute lungo la nuova Flaminia, all'altezza di Gualdo Tadino. A perdere la vita nel violento frontale tra una Panda e una Fiat 500 sono stati due umbri: Enrico Rossi di 50 anni di Casacastalda e Daniele Spigarelli. di 44 anni, gualdese, l'ultima vittima ad essere stata identificata. Entrambi stavano viaggiando a bordo della Panda per andare al lavoro. La terza vittima è un uomo di 55 anni della provincia di Cosenza, Paolo Trotta. 

VIDEO Incidente sulla Flaminia, le drammatiche immagini delle auto coinvolte: tre vittime

Frontale drammatico a Gualdo: 3 morti accertati, identificazioni in corso, i nuovi particolari

La tragedia si è consumata all'alba di questa mattina intorno alle 5.30: a nulla sono valsi i tentativi dei soccorritori per cercare di salvare la vita agli occupanti delle auto, tutti e tre deceduti sul colpo. L'esatta dinamica di cosa sia successo, in un punto della strada dritto e senza condizioni meteo avverse, è ora al vaglio della polizia stradale che sta cercando di ricostruire le cause di questa tragedia. 

VIDEO Tragedia sulla Flaminia, scontro frontale tra Panda e 500: le immagini, le vittime e la ricostruzione dell'incidente

Intanto la strada Flaminia è stata riaperta al traffico dopo la chiusura per incidente tra gli svincoli di Gualdo Tadino e Cerqueto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia all'alba, tre morti nel frontale tra due auto: identificate le vittime

PerugiaToday è in caricamento