rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Aeroporto di Perugia, sequestrati 11 kg di prodotti alimentari non regolari: arrivavano dall'Albania

L'operazione è stata condotta dai funzionari perugini dell'Agenzia delle dogane e dei Monopoli in collaborazione con la Guardia di Finanza del capoluogo umbro

Undici chili di prodotti alimentari non regolari sono stati sequestrati (e poi distrutti) all'aeroporto 'San Francesco d'Assisi'. L'operazione è stata condotta dai funzionari dell'Agenzia delle dogane e dei Monopoli di Perugia in collaborazione con la Guardia di Finanza del capoluogo umbro.

Sequestrati 345 chili di cosmetici contenenti idrochinone: erano destinati a un'attività di Perugia

La scoperta è avvenuta dopo aver fermato e sottoposto a controllo un campione rappresentativo (10%) dei passeggeri di un volo proveniente da Tirana, Albania. La verifica dei bagagli personali, si legge in una nota dell'agenzia - ha infatti permesso di "accertare che alcuni di questi trasportavano partite di 'carne e loro derivati' e liquidi apparentemente alimentari e potenzialmente nocivi per la salute umana per un totale di 11 Kg., sprovvisti di 
etichettatura, di tracciabilità e dei previsti certificati che autorizzano l’introduzione nella Comunità Europea".

VIDEO Sequestrati 345 chili di cosmetici irregolari: erano destinati a un'attività di Perugia

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto di Perugia, sequestrati 11 kg di prodotti alimentari non regolari: arrivavano dall'Albania

PerugiaToday è in caricamento