Flash - Gualdo Tadino, trovato cadavere di una ragazza in un alloggio: indagine in corso

Sul posto i Carabinieri che hanno effettuato i rilievi ed hanno ascoltato il compagno

Il corpo di una donna - 28 anni originaria della Russia - privo di vita è stato trovato in un alloggio a Gualdo Tadino, nel quartiere di Caselle, nella prima mattinata di oggi. Sul posto si sono recati i Carabinieri di Gualdo Tadino per effettuare tutti i rilievi per avere un primo quadro sulle cause della morte. Allertata anche la Procura di Perugia e il medico legale di turno. Il personale medico del 118 giunto ha provato a rianimarla e trasferirla d'urgenza a Perugia al Santa Maria della Misericordia ma purtroppo non c'è stato nulla da fare. L'ipotesi overdose è quella al momento più accreditata. La ragazza viveva insieme al suo compagno - anche lui straniero - che è stato ascoltato dai Carabinieri. La coppia, secondo fonti raccolte in città, da tempo erano "attenzionati" dalle forze dell'ordine.

AGGIORNAMENTO - ORE 11.40 - Verrà eseguita l'autopsia per avere certezza sulle cause di morte della 28enne. Sul corpo non c'erano segni di violenza. L'ipotesi overdose è quella ancora più "forte" ma gli inquirenti tengono a precisare che le indagini vanno avanti a 360 gradi. Non c'è ancora nulla di certo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento