Ciclista caduto a Ponte Felcino, il 17enne si risveglia dal coma

Il ciclista di 17 anni, caduto durante una gara a Ponte Felcino si è svegliato dopo oltre dieci giorni di coma, grazie ad un improvviso miglioramento delle sue condizioni

Il ciclista di 17 anni, caduto durante una gara ciclistica, categoria juniores Ponte Felcino, lo scorso 6 maggio, si è svegliato dopo oltre dieci giorni di coma. L'improvviso miglioramento del giovane, che fino a qualche giorno fa era dato come "grave ma stabile" ha sorpreso anche gli stessi medici del Santa Maria della Misericordia che confermano la lieta novella.

Nessuno ha dimenticato la storia del ragazzo di Frosinone, andato a sbattere contro un muretto, nel tentativo di affrontare una curva sull'asfalto reso viscido dalla pioggia battente di quella maledetta giornata. Da quel momento entrò in coma e tutta Perugia era in apprensione per la sua sorte.

Nei giorni scorsi, il frusinate aveva ricevuto in omaggio la Maglia Rosa del Giro d'italia che ha fatto tappa ad Assisi e ha colorato le strade perugine di rosa. Con l'affetto di famigliari ed amici che si alternavano nel reparto di rianimazione, dove si trova ancora adesso, il giovane ha aperto gli occhi e ha regalato una speranza ai suoi cari. I medici rimangono cauti, ma la speranza comincia a crescere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus, il bollettino in Umbria 2 aprile. Altri segnali positivi: aumentano i guariti e 4mila fuori dall'isolamento, contagiati di nuovo in calo

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 2 aprile: tutti i casi per comune di residenza

Torna su
PerugiaToday è in caricamento