menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

INVIATO CITTADINO Università di Perugia e tecnologie green, il professor Cotana a Bruxelles

È toccato a lui e al finlandese Timo Ritonummi aprire e coordinare la prima riunione del “Working Group Bioenergy and Renewable Fuels for Sustainable Transport”, con i 28 rappresentati degli stati membri dell’UE

Franco Cotana, scienziato e docente di vaglia dello Studium perusinum, comunica una iniziativa di forte caratura.

Cotana dà notizia del fatto che a Bruxelles si è aperta la prima riunione europea del “SET Plan: Piano Strategico Europeo delle Tecnologie Green Europee”.

Il professore marscianese, amante delle tecnologie verdi e della storia (sua la riscoperta e la rivalutazione dell’imperatore Gaio Vibio Treboniano Gallo), rappresenta l’Italia. È toccato a lui e al finlandese Timo Ritonummi aprire e coordinare la prima riunione del “Working Group Bioenergy and Renewable Fuels for Sustainable Transport”, con i 28 rappresentati degli stati membri dell’UE.

Il tema delle energie verdi, da utilizzare nel campo dei trasporti, è uno di quelli intorno ai quali si costruisce una ragionevole ipotesi di movimento senza inquinamento.

Alla Riunione parteciperanno anche i rappresentanti dell’Industria (per l’Italia Eni), del mondo della Ricerca Europea Università e Centri di Ricerca.

“La riunione – ricorda Cortana – è la prima per la verifica nella road map dell’attuazione dell’ “Implementation Plan IP”, approvato lo scorso anno dal parlamento europeo.

Aggiunge: “L’obbiettivo del SET Plan è quello di trasformare il sistema energetico dell’UE – in 10 anni – accompagnando gli stati membri, con ricerca, innovazione e trasferimento tecnologico, nella transizione energetica verso le energie rinnovabili: l’Idrogeno, i Biofuels e gli Elettrofuels”.

Finalità egregie e di altissimo significato sociale, etico e valoriale. Che abbisognano, naturalmente, di una solida base di carattere scientifico e tecnologico. Auguri di buon lavoro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento