Sanità d'eccellenza in Umbria, lotta all'obesità: tecnologia d'avanguardia per la chirurgia

La chirurgia dell’obesità di Spoleto e Foligno si completa con la tecnica robotica

Alta specializzazione, tecnologie d’avanguardia come il robot Da Vinci, team multidisciplinare e integrazione tra gli ospedali di Foligno e Spoleto per combattere l'obesità. L'equipe guidata dal dottor Marcello Boni, esperto in chirurgia bariatrica della grande obesità, sta diventando un polo di riferimento in Italia, con pazienti anche da fuori Umbria.

Già eseguiti, in poche settimane, dieci interventi di Bypass e Mini bypass gastrico, con richieste in sensibile aumento. L’équipe chirurgica  - spiega una nota della Usl Umbria 2 - è affiancata da psichiatri, dietiste, sanitari del servizio di pre ospedalizzazione ed anestesisti dedicati di elevata professionalità, oltre che dai vari servizi (cardiologia, pneumologia, radiologia ed angiologia) e dal personale infermieristico che preparano il paziente ad affrontare al meglio sia il trattamento che la fase di recupero. 

“L'obesità - spiega il dottor Marcello Boni - non è di per sé una malattia, ma è causa di diverse patologie come il diabete, l'ipertensione e disturbi metabolici correlati. Gli interventi di Bypass e Mini bypass possono ridurre o mandare in remissione diabete, ipertensione ed apnee notturne. In particolare la tecnica robotica è risultata di indubbia utilità soprattutto nei reinterventi, cosiddetti Redo-Surgery, in caso di ripresa di peso dopo precedenti trattamenti e nelle anastomosi manuali tra stomaco ed intestino”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Pizza a lievitazione naturale, ecco le migliori pizzerie di Perugia

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Documento Unico di Circolazione e bollo auto, cosa è cambiato nel 2020

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Omicidio Polizzi, libero il killer Menenti. Il fratello della vittima pubblica le foto del cadavere: "Ecco come lo ha ridotto"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento