menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

Bando riservato giovani coppie con età non superiore a 40 anni, single di età compresa tra 25 e 35 anni e famiglie monoparentali. Il contributo copre il 30% del costo dell’alloggio

La Regione Umbria mette a disposizione 3 milioni e 800mila euro per le giovani coppie che sognano di mettere su casa.

Sarà pubblicato domani, mercoledì 16 settembre, il Bando per la concessione di contributi finalizzati all’acquisto della prima casa: "Le risorse che la Regione mette a disposizione per questa finalità ammontano a 3.800.000 euro – ha affermato l’assessore Melasecche - si tratta di una cifra importante che consente di raggiungere il duplice obiettivo di aiutare direttamente circa 110 famiglie che intendono investire sulla prima casa grazie all’assegnazione di contributi a fondo perduto e contemporaneamente ridare linfa vitale al mercato immobiliare assicurando un impatto finanziario stimato in oltre 10 milioni di euro". 

Il Bando e il modello di domanda sono reperibili nel sito della Regione Umbria sia sul canale Bandi che sull’area tematica Edilizia casa, nella sezione dedicata all’acquisto della prima casa.

"Le tre categorie ammesse a finanziamento, individuate dalla Giunta regionale in quanto ritenute di importanza strategica per le politiche regionali – ha sottolineato Melasecche - sono quelle delle giovani coppie (coniugate o conviventi con età non superiore a 40 anni); single (giovani di età compresa tra 25 e 35 anni) e famiglie monoparentali (famiglie con un solo genitore e figli a carico).

Il contributo concedibile corrisponde al 30 per cento del costo dell’alloggio indicato nel contratto d’acquisto fino ad un massimo di: 30.000 euro per le giovani coppie e le famiglie monoparentali, elevabile fino a 40.000 euro se l’alloggio acquistato è ricompreso nel centro storico dei Comuni (zona A del P.R.G. ad eccezione delle zone A delle frazioni); 20.000 euro per i single, elevabile a 30.000 euro se l’alloggio acquistato è ricompreso nel centro storico dei Comuni (zona A del P.R.G. ad eccezione delle zone A delle frazioni).

Le domande potranno essere presentate fino al 15 ottobre 2020.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Attualità

Coronavirus, Vaccine Day in Umbria: 5.387 dosi somministrate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento