Perugia-Ancona, buone notizie: raddoppio del tratto Fossato di Vico-Cancelli, a dicembre apertura totale al traffico

Sulla strada statale 76 “della Val d’Esino” sono in corso le ultime fasi del cantiere per il raddoppio del tratto Fossato di Vico-Cancelli: il cronoprogramma

Collegamenti Umbria-Marche, ancora buone notizie dalla Perugia-Ancona: secondo l'annuncio di Anas "sulla strada statale 76 “della Val d’Esino” sono in corso le ultime fasi del cantiere per il raddoppio del tratto Fossato di Vico-Cancelli".

A partire da giovedì 14 novembre, spiega ancora Anas, "il transito sarà temporaneamente regolato a doppio senso di marcia per un tratto di 5 km fino al 27 novembre e, per il restante tratto di circa 2 km, dal 27 novembre al 2 dicembre. Successivamente il transito sarà consentito in modalità definitiva sulle quattro corsie, con cantieri mobili temporanei per le attività di finitura, che si concluderanno entro dicembre".

Il tratto Fossato di Vico-Cancelli è lungo complessivamente 7,5 km. Per consentire il raddoppio a quattro corsie è stata realizzata una nuova carreggiata in affiancamento al vecchio tracciato della statale, che è stato a sua volta ammodernato. La nuova carreggiata comprende 5 gallerie, un viadotto, un’opera di scavalco della linea Ferroviaria Orte-Falconara e il nuovo svincolo di Cancelli. Tra le gallerie, lunghe complessivamente oltre 4,3 km (circa il 60% del tracciato) la più lunga è la galleria “valico di Fossato”, pari a 2,8 km, che attraversa il confine umbro-marchigiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Ingegneri, architetti, scienziate e statistici: i laureati che mancheranno nei prossimi anni

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Gualdo e comuni limitrofi, sale la preoccupazione per i furti: mezzo sospetto, scatta il tam-tam

Torna su
PerugiaToday è in caricamento