Pasqua e 25 aprile, task force per la sicurezza sulla strade perugine: rafforzati i controlli

In Prefettura definito il dispositivo in vista del periodo festivo

Controlli del territorio rafforzati in vista del ponte pasquale e del 25 aprile. Con particolare riferimento al monitoraggio della strade per consentire un afflusso controllato e sicuro dei turisti destinati alle principali località del perugino. 

Il prefetto Claudio Sgaraglia ha convocato il Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica con l'obiettivo di affinare le misure già definite il 2 aprile nella precedente seduta. Con Enti e forze dell'ordine convocate è stata svolta "un’attenta ed approfondita analisi delle misure di ordine e sicurezza pubblica che saranno adottate al fine di garantire l’ordinato e sereno svolgimento delle prossime festività".

In particolare, rende noto la Prefettura, "è stato convenuto di procedere all’intensificazione dei servizi di vigilanza e controllo del territorio, con specifico riferimento alla rete viaria, allo scopo di agevolare la fluidità del traffico".

Successivamente, alla presenza del direttore regionale dell’Agenzia delle Entrate Riscossione, Andrea Foglietti, sono stati esaminati i profili di sicurezza correlati al prevedibile incremento dei livelli di afflusso degli utenti agli sportelli dell'Agenzia, in vista dell’approssimarsi della scadenza del termine per la presentazione delle istanze di adesione alla definizione agevolata dei carichi iscritti a ruolo fissata per il 30 aprile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento