Nomine & Poltrone - A.Se. Spoleto S.p.A, il sindaco sceglie il nuovo amministratore delegato

Il nuovo Amministratore unico dell’A.Se. nominato dal Sindaco è, da oggi, l’ingegner Luigi Battaglini, classe 1979 e titolare dell’azienda Ad Materiam

“Un amministratore competente e capace, che ha lavorato in questi due anni con grande impegno e abnegazione”. Con queste parole il Sindaco Umberto de Augustinis ha salutato questa mattina l’ingegner Giovanni Cao, che da oggi lascia l’incarico di Amministratore unico dell’A.Se. Spoleto S.p.A., società in house del Comune di Spoleto.

“Tutti hanno riconosciuto la disponibilità e il senso di responsabilità dell’ingegner Cao, il suo encomiabile spirito di servizio nello svolgimento di un incarico importante rispetto al quale, ritengo giusto ricordarlo, non ha mai percepito alcun emolumento. L'ingegner Cao continuerà, nei limiti delle possibilità – ha aggiunto il Sindaco - a fornire la sua preziosa consulenza alla Città a titolo del tutto gratuito".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il nuovo Amministratore unico dell’A.Se. nominato dal Sindaco è, da oggi, l’ingegner Luigi Battaglini, classe 1979 e titolare dell’azienda Ad Materiam. “L’ingegner Battaglini è un giovane e promettente professionista – ha dichiarato il Sindaco de Augustinis – a cui rivolgo gli auguri della città per l’impegnativo lavoro che è stato chiamato a svolgere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Massacra la madre a furia di pugni e calci, cerca di bruciarla viva e poi scappa: catturato

  • Ospedale di Perugia, tre infermieri e due pazienti positivi al coronavirus: asintomatici e in isolamento domiciliare

  • Coronavirus, dopo Eurochocolate anche per i Baracconi altro "No": "Ignorato il nostro piano sicurezza"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento