rotate-mobile
Attualità Torgiano

INVIATO CITTADINO Torgiano. Un Morricone così non s’era mai visto… né sentito

Un tributo voluto dal Comune, dalla Pro Loco, dall’Associazione Circo Scarponi

Torgiano. Un Morricone così non s’era mai visto… né sentito. Un tributo voluto dal Comune, dalla Pro Loco, dall’Associazione Circo Scarponi.

In una piazza Matteotti gremita all’inverosimile, Stefano Ragni, maestro di cerimonia, introduce una celebrazione che incrocia musica, cinema, cultura citazionale di altissimo livello. Non senza una punta di arguta ironia che rende gradevole l’approccio alla produzione di Morricone.

Sul palco la Filarmonica Gaetano Luporini di San Gennaro (Lucca), guidata dalla bacchetta del Maestro Giampaolo Lazzeri, direttore anche della Filarmonica di Firenze “Rossini”. Un curriculum strepitoso, alto come un volume della Treccani. Collaborazioni col top della musica internazionale: Amii Stewart, Antonella Ruggiero, Cheryl Porter, Ivana Spagna, Gatto Panceri…

La voce è quella potente e sofisticata di Andrea Celeste, singer e donna che ha letteralmente incantato l’uditorio per classe e seduzione.

Il programma ha incluso colonne sonore come “Mission”, “C’era una volta in America”, “C’era una volta il west”, “Per un pugno di dollari”, “Nuovo cinema Paradiso”, “Il pianista sull’Oceano”… e tanto altro.

Chiusura con “Se telefonando” in cui Celeste è stata un “giaguaro” che ha sfidato la “tigre”.

Orchestra di lusso, con una tromba, quella di Gabriele Betti, che ha spopolato. Notata anche la presenza del torgianese Alessandro Zucchetti (cantante lirico, direttore di coro…) in veste di chitarrista (con strumento elettrico, inconsueto per lui che è solito utilizzare l’acustica). Saluti istituzionali del sindaco Eridano Liberti e dell’Assessora Elena Falaschi, filosofa in servizio permanente effettivo nei ranghi della Cultura.

Una serata da ricordare. Talmente efficace che il maestro Franco Radicchia e Raoul Bonaca, presidente della Banda pontefelcinese “Virgilio Puletti”, hanno acquistato le musiche pensando di proporle in occasione del tradizionale concerto di Capodanno ai Notari. 

FOTO - Torgiano. Un Morricone così non s’era mai visto… né sentito

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Torgiano. Un Morricone così non s’era mai visto… né sentito

PerugiaToday è in caricamento