rotate-mobile
Attualità Città di Castello

Pulizia di fossi di scolo, tombini, ponticelli e passi carrabili: c'è l'ordinanza comunale per la manutenzione

Città di Castello, dall'amministrazione comunale l'obbligo per i proprietari di terreni confinanti con le strade di tenere pulite le aree

L'amministrazione comunale di Città di Castello ricorda ai proprietari dei terreni agricoli al confine con strade comunali o vicinali che devono provvedere alla manutenzione delle aree.

L'ordinanza di polizia idraulica 46 del 12 agosto 2011 obbliga, infatti, alla manutenzione e alla pulizia dei fossi di scolo, dei tombini, dei ponticelli e dei passi carrabili posti al confine con strade comunali o vicinali.

Il Comune di Città di Castello ricorda ai proprietari o ai conduttori di terreni agricoli frontisti della suddetta viabilità che il provvedimento dispone l’obbligo di tagliare le siepi, le alberature e i rami che potrebbero oscurare la segnaletica stradale esistente o compromettere la sicurezza degli utenti della strada, ma anche di sistemare le opere edilizie presenti lungo la viabilità.

Il riscontro del mancato rispetto delle disposizioni contenute nell’ordinanza, sul quale vigilano la struttura tecnica del Comune, la Polizia Municipale, le forze dell’ordine, la polizia idraulica e l’Arpa, comporta l’applicazione di sanzioni a carico dei responsabili. I trasgressori saranno comunque tenuti a rimuovere le conseguenze della violazione e a eliminare lo stato di fatto che le costituisce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pulizia di fossi di scolo, tombini, ponticelli e passi carrabili: c'è l'ordinanza comunale per la manutenzione

PerugiaToday è in caricamento