Eccellenze umbre, l'Istituto Italiano di Design nella top ten delle università sostenibili

L'istituto di formazione perugino premiato per i progetti promossi

L'Istituto Italiano Design si colloca tra le migliori 10 università italiane per lo sviluppo sostenibile. E'  nella top 10 delle migliori università italiane per lo  'The Impact Ranking', prestigiosa classifica globale per l'impatto delle università su tessuto sociale e sviluppo sostenibile, che ogni anno classifica oltre 2.150 istituzioni in tutto il mondo in 93 paesi, analizzando un milione di dati, a conferire il riconoscimento all'istituzione di formazione umbra.

Quest'anno sono state prese in considerazione 850 università da tutto il mondo: per ciascuna sono state considerate, al fine di stilare la classifica, le azioni intraprese e le risorse investite per rispondere agli obiettivi di sviluppo sostenibile proposti nell'Agenda 2030 dall'ONU.

All'Istituto Italiano Design è riconosciuta una posizione preminente per lo Sviluppo sostenibile, a pari merito con l’Università di Brescia e l’Università della Calabria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"È la testimonianza del forte impegno che IID ha sul territorio nella trasformazione urbana e valorizzazione del patrimonio culturale, creando una “cultura della sostenibilità” di concreto stimolo allo sviluppo di una comunità inclusiva e attenta ai bisogni dell’ambiente - commenta la fondatrice Anna Maria Russo. "Valori perpetrati in cooperazione strategica con enti privati e pubblici, per la riqualificazione urbana come Binario5, Officine Fratti, Biblioteche Comunali e Nuovo Mercato Coperto. Marketing territoriale ma anche preservazione del patrimonio artistico, promozione sociale (es. concorso vinto per “Save the Children” contro la violenza sui minori), divulgazione della cultura (da anni IID ospita cicli di conferenze aperte –). L’inclusione in questa classifica conferma la validità del percorso avviato che coinvolge la comunità su queste delicate tematiche e ci invita a proseguire in questa direzione, sempre più sostenibile”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 15 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Flash | Ordinanza regionale della Tesei: alternanza lezioni a distanza e da casa per studenti delle Superiori

  • La Tesei firma l'ordinanza: scuola, mezzi pubblici, assembramenti centri commerciali, alcol e stop sale slot

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento