Attualità

INVIATO CITTADINO Nuove aperture in centro storico, arriva 'Acqua ai fiori di Spello'

Conto alla rovescia per l’apertura del nuovo negozio Acqua ai fiori di Spello. Siamo all’inizio di corso Vannucci

Conto alla rovescia per l’apertura del nuovo negozio Acqua ai fiori di Spello. Siamo all’inizio di corso Vannucci, in aderenza al negozio di camiceria Ingram.

Fervono i lavori per completare l’arredamento di questa attività a forte caratura identitaria.

Ci spiega infatti il titolare Andrea Gamba (la cui moglie è amministratore delegato): “Realizziamo profumi alle essenze floreali della nostra terra”.

E chiosa: “Sono tre le essenze: fioritura, raccolta e infiorata. Corrispondenti ad altrettante fasi storiche della tradizione delle infiorate spellane”.

È la vostra prima esperienza?

“Questo è il nostro quarto negozio: ne abbiamo due a Spello, uno in Assisi”.

Quale la vostra mission?

“Ci piace continuare una tradizione che radica nell’antico”.

Solo profumi?

“No. Anche prodotti per l’igiene e la cura del corpo, deodoranti per la casa e simili”.

Nessuna concorrenza. All’Inviato Cittadino che fa notare la presenza, a pochi passi da lì, in via Pinella di un esercizio di profumeria. Per non parlare di Bottini ed altre attività molto affermate, risponde: “Nessuna concorrenza. Non ne facciamo né la subiremo. Il nostro prodotto è infatti unico e non teniamo fasce di prodotti di origine industriale. Le nostre essenze sono assolutamente naturale e locali”.

Fa piacere rilevare come quei locali, da tempo chiusi, stiano tornando a nuova vita. Merito, ancora una volta, dell’accorta politica di mediazione immobiliare del nostro Vittorio Settequattrini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Nuove aperture in centro storico, arriva 'Acqua ai fiori di Spello'

PerugiaToday è in caricamento