rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Attualità

INVIATO CITTADINO Come ti sfregio il volto della candidata

Un tempo si facevano i baffi alla Gioconda

Forse non è nemmeno un dispetto, un piccolo sabotaggio, ma una semplice goliardata.

Fatto sta che hanno “sfregiato” (così diceva la segnalazione ricevuta) il manifesto 3*6 della candidata a sindaco Margherita Scoccia, incollato sul muro a valle del Campaccio, poco dopo l’intersezione fra viale Pellini e via Fiorenzo di Lorenzo.

Più che uno sfregio evidente, si tratta di un dispettuccio consistente nell’incollaggio di un adesivo sulla dentatura.

La cosa si nota da lontano. Visto da vicino, ci si accorge che quel foglio colorato porta il Grifo coronato e potrebbe essere un’indicazione di carattere di carattere calcistico. Ne so troppo poco per pronunciarmi.

Ma certo è che, se qualcuno si diverte a fare “scherzi” di questo genere, potrebbe utilizzare in modo più proficuo il tempo che ha perso a salire su e incollare quel logo di peruginità. Che andrebbe rispettato di per sé.

Il manifesto "sabotato"

(ph. Sandro Allegrini)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Come ti sfregio il volto della candidata

PerugiaToday è in caricamento