La fortuna bacia un giocatore umbro: con tre euro vince un "tesoretto"

La fortunata vincita a Città di Castello. Con un gratta & vinci da tre euro, il giocatore si è portato a casa una bella vincita

Fortunata vincita per un giocatore umbro che sabato scorso, in una tabaccheria a Città di Castello, ha acquistato e "grattato" un biglietto da 200mila euro. E' accaduto nella tabaccheria "Verini" in via XI Settembre, nella città tifernate.

L'uomo, con tre euro, ha comprato un gratta & vinci scoprendo, con sua grande sorpresa, di aver trovato due simboli uguali nella casella da 200mila euro. Il giocatore umbro si è quindi aggiudicato il ricco premio. La notizia è stata riportata da alcuni quotidiani locali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

  • Artemisia, la bimba umbra dai lunghi capelli rossi, è già una star: dalle super griffe a Netflix

Torna su
PerugiaToday è in caricamento