rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Attualità

INVIATO CITTADINO Fontivegge, Bazzarri boccia la galleria: "Lavoro inutilmente dispendioso e manca di originalità"

Tutto sbagliato, tutto da rifare. Il politico di lungo corso, Claudio Bazzarri, giudica negativamente la Galleria di Fontivegge

Tutto sbagliato, tutto da rifare. Il politico di lungo corso, Claudio Bazzarri, giudica negativamente la Galleria di Fontivegge.

Come amministratore, ha attraversato numerose stagioni della Vetusta in ruoli istituzionali. Assessore per ben tre sindacature, dal 1985 al 1995. Con deleghe di peso, come quella al personale.

Presidente del Consiglio comunale dal 1995 al 2000. Assessore alle infrastrutture dal 2004 al 2009. Un cursus honorum e un’esperienza che lo accreditano, se non come esperto, almeno come intenditore.

Esordisce: “Questo lavoro non mi piace per niente: è inutilmente dispendioso e manca di originalità”.

Perché inutile?

“Perché – almeno a quanto è dato di vedere al momento – non protegge i passeggeri. Difatti restano scoperti il tratto iniziale verso la stazione Fs e quello finale verso il Minimetro”.

Ma l’opera non è finita, si dovrà attenderne il completamento.

“Certamente. Ma già emergono alcune criticità”.

Quali?

“Ad esempio, non si vede la necessità di sprecare tutto questo legno a fare da supporto per la parte metallica”.

Che altro?

“La sezione verso il minimetro pare resti scoperta perché altrimenti impatterebbe la cartellonistica pubblicitaria. Potevano e dovevano pensarci prima”.

Sembra che ipotizzino un rialzo o uno spostamento dei pannelloni pubblicitari

“Staremo a vedere. Per ora il problema sussiste”.

Altre questioni che intendi sollevare?

“Quella estetica. Infatti è sbagliato tenere livelli diversi di copertura nella stessa opera. È vero che gli edifici fatiscenti alle spalle della Galleria disdicono. Ma è già certo che verranno demoliti e rifunzionalizzati in forma dignitosa. Tanto valeva tenere conto di questa prospettiva e uniformare la pannellatura posteriore”.

Spiegaci il tuo giudizio sulla mancanza di originalità

“Perugia è una città che merita una progettazione originale. Lo abbiamo fatto con la piazza di Aldo Rossi, che piaccia o meno”.

A proposito della Galleria dove sta il problema?

“In mutate proporzioni, questa è la copia esatta della Galleria della Stazione Susa di Torino. Con la differenza che lì ci passa sotto il treno e c’è un ampio spazio pedonale. Ossia è una realizzazione funzionale. Ed è proprio la funzionalità che manca alla realizzazione di Fontivegge”. 

FOTO Fontivegge, la galleria bocciata: "Lavoro inutilmente dispendioso"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Fontivegge, Bazzarri boccia la galleria: "Lavoro inutilmente dispendioso e manca di originalità"

PerugiaToday è in caricamento