rotate-mobile
Attualità

INVIATO CITTADINO Riaperto il flusso dell’acqua alla Fonte Tezia

Per effetto delle recenti piogge, pare che le sorgenti abbiano ripreso vita. E che le riserve idriche siano a livelli rassicuranti

Riaperto il flusso dell’acqua alla Fonte Tezia. Dopo la chiusura legata alla necessità di risparmiare il prezioso liquido. Per effetto delle recenti piogge, pare che le sorgenti abbiano ripreso vita. E che le riserve idriche siano a livelli rassicuranti.

Sta di fatto che le fontane cittadine, che peraltro (generalmente) utilizzano acqua non potabile, sono di nuovo attive.

L’acqua potabile della Fonte Tezia e di quella di Maestà delle Volte è peraltro attinta abbondantemente da turisti e visitatori della Vetusta.

Fa piacere vedere torme di turisti che, anche in questi giorni, si aggirano nell’acropoli. E, fa uno scatto e l’altro delle digitali, bevono alla Fonte cinquecentesca ai piedi del torrione di sinistra dello storico Arco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Riaperto il flusso dell’acqua alla Fonte Tezia

PerugiaToday è in caricamento