La fabbrica Perugina apre le porte: la magia del cioccolato e le golose creazioni.. come non l'avete mai viste

Eccezionale apertura della storica fabbrica per scoprire i segreti del cioccolato. Gli orari e i giorni

Domenica 25 novembre la Perugina di San Sisto apre le porte al pubblico. L’eccezionale apertura rientra nel programma di “Open Factory”, iniziativa nata per raccontare le imprese e la cultura manifatturiera italiana. Anche Nestlé ha deciso di aderire all’evento, giunto quest’anno alla quarta edizione, per svelare i segreti del cioccolato Perugina, da più di un secolo eccellenza italianaapprezzata in tutto il mondo e far vivere ai visitatori un’esperienza indimenticabile.

E’ previsto un programma ricco e articolato per far conoscere l’affascinante storia dell’azienda e della sua produzione. Il percorso prevede lavisita del Museo Storico, la degustazione del cioccolato Perugina e si conclude con la dimostrazione della creazione di cioccolatini dei Maestri della Scuola del Cioccolato. I visitatori potranno iscriversi a uno dei due turni di visita, da 60 persone ciascuno: il primo dalle 15.00 alle 16.30 e il secondo dalle 17:30 alle 19.00.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La partecipazione è gratuita. Per poter aderire all’iniziativa è necessario registrarsi alla pagina https://www.open-factory.it/perugina, selezionando uno dei due turni disponibili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus, bollettino regionale Umbria 31 marzo: rallenta il contagio, aumenta invece il numero dei guariti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento