Giovedì, 28 Ottobre 2021
Attualità

INVIATO CITTADINO Crisi Covid, nuova apertura in stand by

È questo il caso di un’attività ai nastri di partenza in via Annibale Vecchi. Siamo al civico 53, dove è da tempo pronto un esercizio che si chiama “Dolce Pizza, Bakery Cafè”

Crisi covid. Non solo esercizi che abbassano le saracinesche. Ci sono anche altri, pronti per l’apertura, ma in stand bye. E tutto si spiega con l’attuale emergenza sanitaria ed economica.

È questo il caso di un’attività ai nastri di partenza in via Annibale Vecchi. Siamo al civico 53, dove è da tempo pronto un esercizio che si chiama “Dolce Pizza, Bakery Cafè”.

Si tratta di un forno, pizzeria, pasticceria, Caffè. All’interno, un laboratorio per la preparazione di prodotti di qualità. Attrezzatura di lusso, con requisiti di alta efficienza e provata igiene.

Tutto è pronto da diverso tempo. Ma è chiaro che aprire in un momento economicamente critico potrebbe non essere conveniente. In altre parole: la spesa non giustificherebbe l’impresa.

Allora che si fa? Si attende almeno che il colore della regione assuma una tinta meno accesa. Buona fortuna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Crisi Covid, nuova apertura in stand by

PerugiaToday è in caricamento