Attualità

Coronavirus, vaccini e prenotazioni: il punto della Regione Umbria

Una partenza nerissima - tra problemi e disagi, con uno stop del sistema e file fuori dalle farmacie - per la prenotazione dei vaccini

Una partenza nerissima - tra problemi e disagi, con uno stop del sistema e file fuori dalle farmacie - per la prenotazione dei vaccini. La Regione Umbria, con un post su Facebook, stile il bilancio della giornata di apertura delle prenotazioni per gli ultraottantenni: "Da questa mattina sino alle 19 di oggi si sono prenotati 22.317 cittadini - scrive Palazzo Donini - . Di questi: 17.087 tramite il portale web, 5.230 in farmacia". E ancora: "19.162 sono gli ultraottantenni già prenotati mentre 3.155 sono operatori sanitari e personale scolastico".

E ancora: "Nel frattempo si stanno completando le agende di prenotazione dei vari punti vaccinali fino alla fine di maggio per consentire a tutti i cittadini, appartenenti alle categorie che al momento hanno diritto, di potersi prenotare nei prossimi giorni". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, vaccini e prenotazioni: il punto della Regione Umbria

PerugiaToday è in caricamento