menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus e sorveglianza sanitaria h24, 80 professionisti della Usl Umbria 2 dicono sì all'appello

Il commissario straordinario: “Onorato di collaborare con tali professionisti e ammirazione per la solidarietà, la sensibilità e per il senso civico dimostrati”

"Voglio esprimere ammirazione per la solidarietà, la sensibilità e il senso civico dimostrati. Siamo onorati di collaborare con tali professionisti in un momento così drammatico per la vita di ciascuno. Tali segnali rappresentano speranza e positività nell’affrontare l’impegno quotidiano". Il commissario straordinario dell’Azienda Usl Umbria 2  Massimo De Fino commenta così la scelta di 80 professionisti dell’azienda sanitaria che hanno aderito all’invito della direzione a supportare il servizio di sorveglianza sanitaria, attivo 24 ore su 24 e molto importante per la gestione dell’emergenza Covid-19.

"E’ ormai condiviso da tutti gli operatori che per contrastare la diffusione del Coronavirus risulta fondamentale assicurare la permanenza a domicilio della popolazione. Da qui la necessità dell’Azienda Usl Umbria 2 di potenziare il team aziendale per la sorveglianza sanitaria costituito da cinque medici igienisti e medici di distretto", spiega una nota della Usl.

“Tale consapevolezza - spiega il manager sanitario - ha indotto questa Direzione a rivolgersi al proprio personale assegnato a reparti e servizi non direttamente impegnati nel fronteggiare l’emergenza Covid-19, interessati da eventuali riduzioni di attività programmate e li ha invitati, mediante la pubblicazione di avviso interno, a manifestare la disponibilità a supportare i colleghi impegnati h 24 nelle attività volte ad evitare la diffusione del virus”.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento