Attualità Spoleto

Coronavirus, a Spoleto scuole chiuse fino al 6 aprile

Il mantenimento della didattica a distanza è stato disposto dall’ordinanza della Presidente della Giunta regionale

Coronavirus, da lunedì 22 marzo al 6 aprile anche a Spoleto "le attività scolastiche e didattiche di tutte le classi delle scuole secondarie di primo e secondo grado, statali e paritarie, si svolgeranno esclusivamente con modalità a distanza".

Il mantenimento della didattica a distanza, spiega una nota del Comune di Spoleto, "è stato disposto dall’ordinanza della Presidente della Giunta regionale 25 del 19 marzo".

Nello stesso periodo (22 marzo – 6 aprile), prosegue il Comune di Spoleto, "sono sospesi tutti i servizi educativi per l’infanzia (fino a 36 mesi di età), i servizi educativi per l’infanzia e si svolgeranno esclusivamente con modalità a distanza anche le attività scolastiche e didattiche di tutte le classi delle scuole primarie, statali e paritarie". 

E ancora: "Resta salva la possibilità, per tutti i servizi educativi per l’infanzia e per le scuole primarie di svolgere attività in presenza, qualora sia necessario mantenere una relazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali. Consentita invece l’attività in presenza nelle sedi scolastiche delle scuole secondarie di secondo grado per gli studenti delle classi quinte ai fini dell’effettuazione delle prove Invalsi". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, a Spoleto scuole chiuse fino al 6 aprile

PerugiaToday è in caricamento