Coronavirus, nessun anziano ospite contagiato alla Toschi Mosca di Gubbio

Sono risultati, invece, positivi due operatori della struttura

Nessun contagiato tra gli ospiti della casa di riposo Toschi Mosca di Gubbio. Lo dice la Usl Umbria 1 con una nota, precisando che soltanto due operatori della struttura sono risultati positivi al virus.

Dopo che il primo operatore si è ammalato sono stati effettuati tutti i test necessari sugli ospiti della casa di riposo Toschi Mosca e sugli altri membri del personale che erano venuti in contatto con lui. E’ risultato positivo al virus soltanto un altro lavoratore che, tuttavia, al momento del tampone, era già in isolamento da alcuni giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nessun ospite ad oggi, dopo oltre 10 giorni, risulta contagiato e la Usl Umbria 1 sta portando avanti il lavoro di assistenza garantendo tutte le norme di sicurezza previste.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Occhio allo smishing, la nuova truffa svuota conto corrente: basta rispondere ad un sms

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento