Cattedrale di San Lorenzo, i fedeli trovano un crocifisso non tradizionale: superman al posto di Gesù

Una sorta di blitz pop, ovvero un'azione d'arte estemporanea, non prevista se non dall'artista? Sembra di sì... sospetti sull'autore

Usando le parole giuste si dovrebbe definire una sorta di blitz pop, ovvero un'azione d'arte estemporanea, non prevista  se non dall'autore. Per alcuni fedeli, richiamati con il tam-tam è un qualcosa di altro, certamente non da lodare. Ma di cosa stiamo parlando? Dell'immissione sopra un'antica acqua santiera della Chiesa di San Lorenzo, patrono della città, di una opera d'arte (genere pop) che richiama ad un crocifisso dove al posto di Gesù c'è una sorta di superman con il volto sembrerebbe, a nostro giudizio, quello di Bin Laden. La statuetta è stata individuata da diversi fedeli ed è stata oggetto di discussione. E' stata tolta alla velocità della luce. Una manina anonima ci ha inviato foto e video. L'autore? La certezza non c'è... ma andando a rivedere alcune mostre e annunci di attacchi pop.... potrebbe essere un'azione alla Piergiuseppe Pesce, tra i più irriverenti, odiati e amati artitisti italiani con sede in Umbria. Lo stile è simile. Rivendicherà l'azione con tanto di motivazione artistica? In passato aveva annunciato di riempire Perugia di "falli con ali" ma il blitz quella volta venne bloccato da presunte minacce ricevute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Tragedia nella notte: si ribalta con l'auto e rimane schiacciato, morto un 29enne

Torna su
PerugiaToday è in caricamento