rotate-mobile
social

Torna la Settimana del Baratto, ovvero come andare in vacanza a Novembre senza spendere un euro

E' un'iniziativa del portale bed-and-breakfast.it che consente ogni anno, la terza settimana di Novembre, di barattare una vacanza in b&b in cambio di beni o servizi. Anche in Umbria tante strutture disponibili

Dopo un anno di assenza per causa della pandemia, torna nel 2021 la Settimana del Baratto, giunta alla sua tredicesima edizione. Creatività, fantasia e versatilità sono gli ingredienti magici di questa idea che piace e convince molti amanti dei viaggi.

Settimana del Baratto: come funziona

Dal 15 al 21 novembre gli ospiti dei B&B affiliati a Bed-and-Breakfast.it, aderenti all’iniziativa, potranno soggiornare gratuitamente a fronte di prestazioni di vario genere o cessione di un proprio bene.

C'è chi cerca un insegnante di yoga certificato in cambio di pernottamenti nella propria struttura, chi vorrebbe barattare la sua ospitalità in cambio di foto professionali, chi chiede un aiuto per lavori manuali di varia natura e per la tinteggiatura interna e chi vuole essere ospitato offrendo le sue lezioni di inglese.

Sono classici esempi di un baratto riuscito. Cosa che avviene quando si incontrano i desideri dei B&B con le proposte dei viaggiatori. 

Un'ottima opportunità per chi ama andare a scoprire alcuni tra i luoghi più suggestivi e meno noti d'Italia. Potrà farlo soggiornando in uno o più dei bed and breakfast partecipanti senza la necessità di mettere mano al portafoglio.

Per pagare, come si faceva anticamente, si utilizzerà il baratto e si potranno proporre, come pagamento alternativo, anche attività manuali o didattiche e creative. In alcuni casi basterà portare un oggetto desiderato dai proprietari dei B&B.

Sul sito dedicato all'evento si trovano tutti i B&B e, al posto dei prezzi, sono mostrati i Desideri dei B&B suddivisi per regione e per tipologia di servizi e prodotti richiesti. Ci sono tra gli aderenti all'iniziativa anche B&B umbri e perugini.

Le date di check in e check out dovranno inoltre essere comprese tra il 15 e il 21 novembre. Molti bed and breakfast sono aperti a baratti di qualsivoglia genere, anche tutto l'anno, altri hanno specifici desideri richiesti in cambio del soggiorno. Il viaggiatore che vuole soggiornare presso il B&B scelto potrà cliccare sul tasto Contatta e Baratta per proporsi e avviare la trattativa con il gestore. Una volta concluso l’accordo non resterà altro da fare che preparare le valigie.

Visto i successi registrati nel recente passato, la Settimana del Baratto sta continuando a allargarsi oltre i confini nazionali. Anche quest’anno con la Barter Week, lo spin-off internazionale che coinvolge i bed and breakfast di ben 64 paesi, dall’Albania all’Uganda, dal 15 al 21 novembre, nella Settimana del Baratto, si potrà dormire gratis nei B&B di tutto il mondo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna la Settimana del Baratto, ovvero come andare in vacanza a Novembre senza spendere un euro

PerugiaToday è in caricamento