rotate-mobile
Cronaca Spoleto

Vagava alle 13 su una strada statale in stato confusionale: anziano, colpito da colpo di calore, salvato

Il fatto è avvenuto nella giornata di oggi a Spoleto. Fondamentale una segnalazione di un cittadino

Ha rischia la vita di un signore di 82 anni che in stato confusionale aveva perso l'orientamento in una delle giornate più calde di luglio. L'anziano, uscito per fare due passi alla ricerca di ombra, è stato travolto dall'ondata di calore - oltre che da non perfette condizioni fisiche legate all'età - ed ha incominciato a girare senza meta per ore. Addirittura si stava incamminando su una strada statale. Qui per fortuna è stato intercettato dalla Volante di Città di Castello intorno alle 13 doppo una chiamata alla sala operativa. Gli agenti si sono avvicinati per chiedere all’uomo - un cittadino italiano, classe 1940 – se avesse bisogno di aiuto e come mai si trovasse lì. L’82enne, però, non è riuscito a fornire una risposta chiara agli operatori, mostrando subito evidenti difficoltà.

Considerata l’ora e il caldo torrido, temendo si potesse trattare di un colpo di calore, i poliziotti hanno richiesto subito l’intervento del 118. Il personale sanitario, sopraggiunto poco dopo, ha accompagnato l’82enne presso il locale nosocomio per gli accertamenti e le cure del caso. Grazie alla segnalazione del cittadino e al tempestivo intervento degli agenti è stato possibile evitare il peggio. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vagava alle 13 su una strada statale in stato confusionale: anziano, colpito da colpo di calore, salvato

PerugiaToday è in caricamento