menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccino in Umbria, cosa devono fare i nati nel 1941 ma non ancora 80enni? Ecco le linee guida

Dopo tante richieste, dopo scarsa capacità di comunicare, ecco finalmente una delle prime risposte dalla Regione ai molti quesiti richiesti dai cittadini alle prese con la prenotazione vaccini

Piano, piano anche la comunicazione istituzionale incomincia a rispondere ad alcune domande dei cittadini che in questi ultimi giorni hanno dovuto faticare e non poco per le prenotazioni ai vaccini. I nati nel 1941 che non hanno ancora compiuto 80anni - quindi che sono nati da marzo in poi nel momento che stiamo scrivendo - non possono prenotare la vaccinazione che invece è prevista e andrà avanti nei prossimi giorni per chi ha raggiunto e superato questa età. I quasi 80enni dovranno avere molto pazienza e aspettare che si aprirà la finestra da 79 anni in giù. "I soggetti che non hanno ancora compito 80 anni, saranno in automatico inseriti nella nuova fascia per accelerare i tempi della prenotazione": si legge nella precisazione. Al momento non c'è una data ufficiale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento