Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Umbria, 88enne accoltellato: aggressore arrestato per tentato omicidio

Prima passano il pomeriggio assieme e poi scoppia la lite furibonda: arrestato 48enne

Quando gli agenti della squadra volante sono arrivati sul posto, hanno trovato questa scena: un uomo che tiene bloccata a terra un’altra persona. In piedi, un anziano col petto macchiato di sangue che brandisce un bastone e cerca di colpire la persona a terra.

Sono le 21 di ieri sera, 7 giugno. La scena del crimine si trova alla prima periferia di Terni. Ci sono degli altri testimoni e sono loro che hanno allertato la questura, chiedendo l’intervento di una pattuglia.

Divisi i contendenti e fatto portare il ferito in ospedale, i poliziotti hanno cercato di ricostruire quanto accaduto.

Dagli accertamenti e dalle testimonianze raccolte, è emerso che i tre – l’aggressore, la vittima e il fratello di questi – si erano già incontrati nel pomeriggio nella stessa casa per bere insieme qualcosa e per parlare di conoscenti comuni. Poi il 48enne se ne era andato ed era ritornato in serata, alterato e nervoso, dopo aver mandato messaggi minacciosi al cellulare del fratello della vittima, il vero obiettivo dell’aggressione.

Non è chiaro cosa abbia fatto scattare la follia nella testa del quarantottenne. Fatto sta che, nel mezzo della lite furibonda, è spuntato il coltello con il quale la vittima – 88 anni – è stata colpita.

L’aggressore è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio. Anche su di lui, i medici hanno riscontrato ferite guaribili in una trentina di giorni. Si trova in carcere, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

L’anziano ferito è invece sotto osservazione presso l’ospedale di Terni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, 88enne accoltellato: aggressore arrestato per tentato omicidio

PerugiaToday è in caricamento