Cronaca

Vaccini e scuole: contagi bassissimi tra gli over 70, nessun picco negli under 18

I dati elaborati per fasce di età da parte del gruppo epidemiologico dell'Umbria nell'analisi settimanale

I grafici redatti dal nucleo epidemiologico dell'Umbria lasciano ben sperare su campi fondamentali per un ritorno alla normalità: ovvero quello della scuola e quello sanitario. Non c'è ancora una ufficialità scientifica ma, secondo gli esperti, i vaccini stanno contribuendo al blocco della diffusione del contagio. I paragoni possono essere fatti solo su alcune fasce di età: in particolare quelli della macro-fascia over 70 dove la vaccinazione si dovrebbe concludere la prossima settimana. Lo studio parla chiaro: le due fasce di età 70-80 e 80 in poi sono quelle con il più basso indice di contagio in Umbria. E sono in continuo discesa i casi. Basti pensare che gli over 80 sono passati da un picco di incidenza 300 ogni 100mila abitanti a sotto 30, mentre l'altra fascia - picco era stato 200 - ora si trova intorno 40. La media regionale, in questa settimana, è con incidenza 74 ogni 100mila abitanti.

over-70-2

Tutte le altre fasce di età sono in fase calante ma superiori: sopra la media 19-24 e 25-44, in media i 45-59 e i 60-69. La maggior parte di questi, fatta eccezione per chi opera nelle scuole, sanità, servizi essenziali e forze dell'ordine, non sono stati ancora vaccinati. Il vaccino è fondamentale per non far riempire gli ospedali e gli anziani sono stati le vittime preferite da questo maledetto virus.

19-69-2

Buone notizie, ma il vaccino stavolta non c'entra nulla, dai dati sulle fasce di età dei giovanissimi in età scolare. Premettendo che restano quelle con la maggiore incidenza di contagi a livello regionale, con la riapertura non si sono verificati picchi non gestibili; anzi da due settimane le curve sono diventate stabili, piatte, anche per le due fasce più a rischio - quelle che si muovono di più in città - 11-13 anni e 14-18 anni. Se la situazione resterà su questi livelli si potrà concludere l'anno scolastico in presenza ( o in presenza alternata con la Dad) senza nuove e dolorose chiusure.

fascia di eta-giovani-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini e scuole: contagi bassissimi tra gli over 70, nessun picco negli under 18

PerugiaToday è in caricamento