menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid, il contagio frena giorno dopo giorno: calo dei ricoveri e dei positivi. Bollettino del 27 novembre

L'Umbria si avvicina sempre di più verso il ritorno alla zona gialla, quella meno restrittiva

Continua a scendere in maniera costante la curva dei contagi dell'Umbria a dimostrazione che i provvedimenti sanitari-sociali presi dalla taskforce regionale guidata dalla Presidente Tesei, insieme ai provvedimenti previsti dai Dpcm del Governo Conte. Dati che lasciano sperare a breve ad un ritorno alla zona gialla, meno restrittiva, rispetto all'attuale arancione. I nuovi positivi - aggiornati alle 8 del 27 novembre - sono 261; gli attuali positivi scendono a quota 9.050  (-384). Si allegerisce il peso dei pazienti in condizioni difficili sugli ospedali di casa nostra: i ricoveri passano da 418 a 416, i posti occupati in terapia intensiva da 68 a 62 per cento.

 Importantissimo il dato dei guariti: 631, dall'inizio della pandemia 13649 umbri si sono salvati dal Covid grazie all'ottimo lavoro della nostra sanità nei nosocomi che nei territori. Sempre meno le persone in isolamento totale (-327) e contumaciale (-382). Dati ribadiamo molto positivi a fronte di numero costante di tamponi effettuati: 3955 nelle ultime 24 ore, per un totale complessivo di 408.556. Le brutte notizie purtroppo arrivano dal fronte dei decessi: altre purtroppo 14 vittime e l'indice di letalità è salito da 1,62 a 1,66.

IMG-20201127-WA0025-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Linfoma di Hodgkin, nuova terapia di precisione contro il tumore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento