Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Fase 2, Umbria: al via le mascherine da 0,50 e 150mila gratuite dalla Regione per malati, poveri e over 65

Da oggi ecco dove acquistare le protezioni a prezzi calmierati. Accordo anche con i supermercati

Da questa mattina, nonostante le difficoltà iniziale dopo la decisione del Governo che non era stata concertata, in tutte le farmacie pubbliche e private e in tutte le parafarmacie di Perugia e provincia è possibile acquistare direttamente a 50 centesimi, iva compresa, le mascherine chirurgiche. Il prezzo calmierato è ufficialmente attivo per evitare speculazioni. Inoltre, nelle ultime ore, le mascherine (chirurgiche e non di altro tipo) saranno in vendita anche al supermercato dopo l'accordo raggiunto da Confcommercio, Federdistribuzione e Conad con Domenico Arcuri, commissario straordinario per il potenziamento delle infrastrutture ospedaliere necessarie a far fronte all’emergenza COVID-19.

Si sta lavorando anche ad un accordo con la federazione dei tabaccai per la vendita anche in questi esercizi che sono rimasti da marzo ad oggi sempre aperti. L'obiettivo in Umbria è quello di avere un punto vendita delle mascherine a 0,50 centesimi ogni 400-600 abitanti. Intanto dalla Regione Umbria è partita questa mattina la distribuzione nei 92 comuni di ben 150mila mascherine completamente gratuite da destinare agli over 65, alle persone con patologie croniche e alle famiglie in difficoltà economica. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fase 2, Umbria: al via le mascherine da 0,50 e 150mila gratuite dalla Regione per malati, poveri e over 65

PerugiaToday è in caricamento