menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Professionista va a trans... ma invece del sesso viene picchiato e derubato

Una brutta serata per un uomo che nelle prime ore del Ferragosto scorso aveva deciso di consumare un rapporto sessuale. Ma una volta entrato nell'appartamento e stato aggredito, picchiato e derubato

Aveva deciso di passare le prime ore del Ferragosto in compagnia di un trans che aveva contatto direttamente in strada. Ma l'uomo - un professionista - invece che il sesso sperato ha ottenuto in cambio calci, pugni ed è stato derubato di soldi e di una cotenina. Non è stato picchiato solo dal trans brasiliano ma anche dal suo compagno - un folignate di 42 anni - uscito da una stanza dell'appartamento nella zona della stazione. Il tutto si è scatenato per il mancato accordo sul prezzo della prestazione sessuale.

Il professionista appena uscito dal palazzo ha chiamato la polizia facendo identificare i due picchiatori: sono stati arrestati per rapina aggravata in concorso sia il trans, E.A.D.S., anno 1983, che il suo fidanzato, D.C., folignate del 1972. Per loro, dalla tarda mattinata del 15 agosto si sono aperte le porte del carcere di Capanne. Il cliente, invece, a causa dell’aggressione ha riportato una prognosi di 5 giorni, ma almeno si è visto immediatamente restituire dagli agenti la catenina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento