menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ambulante nei guai, maxi sequestro in un mercato umbro: 3mila pezzi "pericolosi"

Tremila pezzi tra carica batterie per cellulari, lampade led e penne touch screen, sequestrati dalla Guardia di Finanza. L'ambulante è stato segnalato alla Camera di Commercio

Tremila pezzi sequestrati dalle Fiamme Gialle in un mercato di Orvieto. Carica batterie per cellulari, penne touch, e lampade a led, tutte in vendita in un mercato settimanale e trovate prive dei requisiti previsti dalle norme in materia di salute pubblica. La merce sequestrata, inoltre, non aveva neanche le istruzioni per la lingua italiana. L'ambulante, originario del Lazio, non era abusivo, ma il banco era pieno di prodotti non regolari con le norme vigenti. Intanto, dopo il sequestro della merce, l'ambulante è stato segnalato alla Camera di Commercio della sua città per le sanzioni amministrative previste. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento